SUGARCRM come chiave per l’adeguamento al GDPR

Tu sei qui

Dal 25 maggio 2018 entra in vigore il Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali (GDPR).

Il GDPR è stato approvato dal Parlamento Europeo nel 2016, con l’intento di creare un regolamento che uniformasse le diverse leggi dei singoli stati per tutelare al meglio i residenti e i cittadini UE, migliorando i loro diritti in materia di trattamento dei dati personali.

La motivazione che sta alla base di questo regolamenti è chiara: l'era del digitale ha portato alla diffusione di nuove minacce, ciò rende necessario adottare leggi più stringenti che obblighino le aziende a  tutelare i dati sensibili dei loro clienti.

Per questo qualunque azienda che utilizzi e tratti i dati personali di cittadini UE, a prescindere dall’area geografica in cui si trova, deve assicurarsi di rispettare le normative del GDPR.

Per farlo dovrà implementare una serie di procedure relative alla gestione dei dati sensibili, e garantire che qualunque azienda con cui operi (es. fornitore di software, fornitore IT etc.) sia conforme alle disposizioni del GDPR.

Nei prossimi mesi l’adeguamento al Regolamento in materia di trattamento dei dati personali sarà quindi una priorità a livello globale, infatti per tutte le aziende che non si saranno adeguate entro l’entrata in vigore, fissata per maggio 2018, sono previste sanzioni.

 

Ecco una lista di spunti per prepararvi: 

 

Questione di punti di vista

Molti pensano all’adozione delle nuove procedure esclusivamente come ad una imposizione, ma esiste un approccio diverso nell’affrontare la questione, più intelligente.

Infatti va ricordato che il GDPR è nato a causa di crescenti preoccupazioni su come le aziende raccolgano e utilizzino i dati personali e sulle possibili conseguenze che possono esistere nel momento in cui questi dati vengono sottratti.
I legislatori hanno elaborato una regolamentazione perché ritengono che i consumatori debbano avere consapevolezza di quali dati vengono raccolti su di loro e di come vengono elaborati.
Pensa quindi a questo percorso come ad un servizio che stai fornendo ai tuoi clienti, una tutela che stai mettendo in atto affinché i tuoi clienti possano aver maggiore fiducia nei tuoi confornti.
 

GDPR da imposizione ad opportunità

Le aziende più agili e innovative stanno già pensando a GDPR in relazione alle attività di gestione delle relazioni con i clienti (CRM), riconoscendole come un'opportunità per differenziarsi sul mercato.

Il GDPR è un'opportunità per costruire migliori relazioni con i clienti e riorganizzare il modo in cui la tua azienda tratta i dati dei clienti. qui Avere un sistema CRM come base di organizzazione può fornire un vantaggio competitivo.

 

Il CRM come chiave per l’adeguamento al GDPR

 

Un sistema CRM moderno ed efficace non si limita a fornire un modo per acquisire dati, piuttosto offre processi di qualificazione dei lead, sistemi di tracciabilità delle opportunità, ticket per la gestione dell’assistenza, piani di account annuali e persino mappe del Customer Journey dei clienti.

Questa infrastruttura è perfetta per soddisfare molti requisiti GDPR, non solo in termini di CRM.
Il CRM può infatti essere utilizzato come fulcro per consolidare la conformità di altri sistemi IT ai requisiti GDPR.

SUGARCRM e GDPR

 

Nell'era GDPR, avere una visione a 360 gradi del tuo cliente non è mai stato più importante, e con SugarCRM è più facile che mai.
Sugar può aiutarti sulla strada verso la conformità GDPR.

Adottando un approccio più intelligente al GDPR potrai migliorare le relazioni con i clienti.

SugarCRM , all’interno del plug-in Customer Journey, mette a disposizione dei propri clienti il GDPR Compliance Tracker che può essere utilizzato per l’implementazione di un solido programma CRM conforme al GDPR.
Il GDPR Compliance Tracker permette il monitoraggio e la gestione delle autorizzazioni sulla privacy per ogni cliente, ricordando scadenze e aggiornamenti.
Inoltre SugarCRM sta già provvedendo al proprio adeguamento al GDPR per garantire ai propri clienti, e a quelli delle aziende che lo utilizzano, una gestione dei dati sensibili conforme alle norme del regolamento.

 

Non serve quindi lamentarsi su quanto lavoro comporti l’adeguamento al GDPR. Serve piuttosto adottare un atteggiamento risolutivo pensando alle soluzioni più rapide e convenienti per la propria azienda.

Lo scenario digitale attuale impone alle aziende un cambiamento nella gestione del cliente, il GDPR offre l’opportunità perfetta per mettere in atto quei processi di innovazione aziendale che finora avete rimandato per paura del cambiamento.

La Sugar è già al lavoro per garantire il proprio adeguamento. Ha inoltre progettato uno strumento GDPR Compliance Tracker, parte del plug-in Customer Journey, che può essere utilizzato per supportare l'implementazione di un solido programma CRM conforme a GDPR. 

GUARDA IL VIDEO 


Business, CRM, Customer Loyalty, Customer Relationship Management, Soluzione CRM, Strategia CRM, SugarCRM
Ritratto di sarat

Autore: Sara Trappetti

Marketing & Comunicazione

ABOUT Triweb

Triweb opera nell'ambito dell'IT ed in particolar modo nell'area dei processi orientati alla Customer Experience (CRM) ed alla Marketing Automation, integrati con Portali e Siti Web di supporto al business.
Le piattaforme di riferimento sono principalmente basate su tecnologie OpenSource.


PER SAPERNE DI PIU'

Informativa sulla privacy.