MARKETING AUTOMATION

Tu sei qui

Cos’è la Marketing Automation?

 

La Marketing Automation è un insieme di azioni e strumenti che, attraverso l’utilizzo di un software, permettono di automatizzare e personalizzare le attività di marketing digitale.

 

Cosa fa un software di Marketing Automation?

Raccoglie informazioni su tutte quelle persone che interagiscono con tutti i contenuti digitali pubblicati dall'azienda (siti web, email, posts sui canali social, landing pages, Advertising, etc..), registra i contenuti visitati, il tempo trascorso su ogni contenuto, il dispositivo utilizzato etc.

Permette di creare email grafiche, landing page e moduli di registrazione o di contatto: in modo che ogni comunicazione dell’azienda sia studiata, abbia una coerenza grafica che la renda immediatamente riconoscibile e riporti al sistema tutti i dati possibili.

Registra automaticamente le risposte dei moduli web, in base alle quali crea un nuovo Lead e lo assegna automaticamente ad una figura che sarà avvisata tramite email: l’azienda avrà così la certezza di non sprecare nessuna opportunità e i commerciali avranno a disposizione una base dati che potranno utilizzare nelle trattative di vendita.

Permette di delineare un identikit dei clienti tipo dell’azienda, i Buyer Personas: questo permetterà di effettuare una comunicazione mirata per un target specifico di clienti, quelli che l’azienda ha interesse ad attirare sul proprio sito.

Consente di gestire le campagne di Lead nurturing (fidelizzazione del cliente), una volta impostati i flussi di lavoro sarà quindi possibile avere una gestione automatizzata di: campagne; email differenziate (il messaggio sarà modellato in base al profilo generico in cui rientra il cliente); adeguare i messaggi di risposta al comportamento dei contatti (alle operazioni che eseguono sul sito internet o sulle e-mail precedentemente inviate).

Attribuisce un punteggio ad ogni contatto, a seconda delle interazioni che il cliente ha con l’azienda ed ai criteri stabiliti durante la configurazione dei paramenti personalizzati (Lead scoring): questo consente di dare una priorità nella gestione ai contatti con un punteggio più alto e che quindi sono più interessati al prodotto.

Avere a disposizione una serie di dati che vengono elaborati automaticamente in dei Report preconfigurati per rispondere alle esigenze dell’azienda: i dati raccolti potranno poi essere utilizzati per ottimizzare le strategie, sviluppare nuovi prodotti o servizi, monitorare l’andamento aziendale.

Permette una connessione con il CRM, cioè condivide i dati raccolti con il sistema di gestione delle relazioni con i clienti, in modo che le anagrafiche siano sempre aggiornate in simultanea.